Forex

Anche voi siete attratti dalle tanti e facili promesse del Forex?

Pensate sia complicato? Assolutamente no. Rendendolo semplice hanno gettato le basi per il successo dei tanti brokers in giro per il mondo. Loro però non lo usano. Vi siete mai chiesti il perchè anzichè “diventare ricchi” con il Forex, preferiscono alzarsi tutte le mattine ed andare a lavorare cercando di convincervi che potete diventare ricchi con poco capitale di partenza?

La bastardata geniale è stata nell’offrire leva (alcuni brokers la offrono fino a 500) a gente che non ha le minime basi per capire i rischi finanziari che corre.

Guadagnare con il Forex è possibile, guadagnare tanto ed in fretta invece è spesso (statisticamente potremmo dire al 95% ma poi tutto dipende da quanta leva si usa) la ricetta che porta tanti nuovi speculatori al disastro totale, ovvero l’azzeramento dei loro conti trading.

Tanti giovani o inesperti sono attirati da bonus di apertura conto o da immagini e storie di facili e veloci guadagni, magari farcite da altre storie di stop loss garantiti e leggende simili che spesso vengono abilmente raccontate su siterelli che guadagnano commissioni per ogni nuovo pollo (utente) che portano al broker con cui hanno un accordo (conflitto d’interessi).

Chi invece conosce bene i rischi del Forex e che gli stop loss sono tutt’altro che garantiti (15 gennaio 2015 docet), puo’ con il tempo sviluppare strategie di trading con una leva bassa (o anche meglio senza leva) che possono generare risultati senza rischiare ogni giorno tutto il capitale e magari non dormire la notte.

Vale la pena poi ricordare che il Forex non è un mercato centrale e non è regolato in nessun modo, quindi quando scegliete un broker fate molta attenzione che almeno il broker abbia la regolare autorizzazione da un organo regolatore finanziario come la Consob per l’Italia o la FCA per il Regno Unito, altrimenti non solo rischiate che il broker faccia cose più o meno discutibili, ma nei casi peggiori rischiate che non vi faccia mai prelevare i vostri soldi!